Apr 25 2014

Superman

In tanti anni di blog, questa cosa non l’avevo mai fatta, e va a finire che mi ci abituo. Sarà che il telefono precedente era una condanna, sarà che anche la piattaforma aveva meno possibilità, ma scrivere seduto su uno scoglio, in spiaggia, non lo avevo mai fatto.

Qua c’è una specie di festival dei fiori in concomitanza con il 25 aprile, c’è un sacco di gente e fino a venti minuti fa stavo camminando tra la folla. Quando sono circondato da persone chiassose mi sento una specie di Superman, o come un’ape in un campo immenso di fiori.

Continua a leggere


Apr 19 2014

Un giorno da granchio corridore

Mi alzo come sono andato a dormire, pioggia che martella le superfici scoperte del mio antro. Di là, una luce accesa avverte che mio padre è già in piedi…e non che ci fossero dubbi.

“Vuole fortemente quel granchio corridore…” urla la TV con la voce impostata di un documentario e a quel punto, anche te ti fai una di quelle domande importanti che ti condizionano l’esistenza.

“Quanto fortemente voglio quel granchio corridore?” …ma non so darmi una risposta.

Latte.

Continua a leggere